800.944.599 | info@formula.it
Crea 3D

scopri perché Crea3D ha adottato Starty ERP

L’azienda

Crea3D nasce nel 2013 a Ruvo di Puglia, in provincia di Bari, come ditta individuale per trasformarsi nel 2017 in una srl. Oggi conta 12 addetti, fra collaboratori interni ed esterni, e ha un fatturato pari a 2,3 milioni di euro che punta a fare arrivare a 2,5 milioni nel 2020. La sua attività principale è quella di commercializzazione di stampanti 3D, di cui è distributore in Italia per conto dei più importanti brand europei. Oltre a gestire una rete di rivenditori sul territorio della Penisola, nel 2019 ha aperto due nuove divisioni: Fabbrix e Fastparts. La prima ha sviluppato una stampante proprietaria per la creazione di oggetti di dimensioni medio-grandi in vari settori economici: dal design all’automotive, dall’aerospaziale all’arredamento, dalla meccanica all’attrezzaggio macchine.
Fastparts, invece, si occupa di produrre per conto terzi su specifiche dell’azienda committente. A completamento del proprio core business, Crea3D gestisce un sito e-commerce per la vendita dei consumabili tramite il quale l’acquisto di resine e filamenti, anche per importi molto contenuti, è reso particolarmente celere.

Sfida

L’entrata in vigore nel gennaio 2019 dell’obbligo di fatturazione elettronica è stata la molla da cui si è mossa la ricerca di Crea3D per una soluzione che rispondesse al meglio a questa esigenza. Il gestionale precedentemente in dotazione, infatti, costringeva a fare almeno tre passaggi con altrettante applicazioni per la generazione della fattura elettronica. Inoltre, poiché era basato su server on premise, impediva la consultazione da remoto mediante pc, smartphone e tablet. Infine, era carente dal punto di vista del numero di utenti abilitati, nonostante un costo poco competitivo. In sintesi, perciò, i fabbisogni erano quelli di:

  1. semplificare l’invio e la ricezione delle fatture elettroniche, che doveva avvenire all’interno della medesima interfaccia senza dover aprire diversi tool;
  2. disporre di una soluzione completamente in cloud a cui accedere da una pagina Internet in mobilità, da qualsiasi luogo e senza alcuna limitazione;
  3. prevedere l’utilizzo di almeno 10 utenti, tante quante erano le persone impiegate in azienda;
  4. avere un costo a misura di PMI.

Soluzione

La scelta di Starty ERP, da parte di Crea3D, è avvenuta dopo il confronto con le altre proposte dei competitor, nazionali e internazionali, di Impresoft Group. I big vendor, pur offrendo una grande ricchezza di funzionalità, richiedevano investimenti onerosi insieme a un impegno eccessivo nella fase di implementazione sia in termini di risorse occupate sia in termini di tempo da dedicare. Le software house di media grandezza, invece, non avevano un gestionale che, come Starty ERP, coprisse l’intero flusso informativo aziendale, dal CRM alla contabilità.
Partendo dalla fatturazione elettronica, che la piattaforma di Impresoft Group rende automatica con un unico click, anche altri processi tipici del ciclo attivo quali preventivi, ordini, vendite e spedizioni, con Starty ERP risultavano semplificati. A questo va aggiunto che il pacchetto di 10 utenze previsto da Impresoft Group era proprio ciò che serviva a Crea3D. Senza dimenticare che, a fronte di una maggiore completezza, il costo di Starty ERP era molto più conveniente degli altri gestionali.

Risultato

Dopo aver richiesto la demo, e aver constatato fin da subito il suo carattere user-friendly, Starty ERP è stato introdotto in azienda nel dicembre 2019.

  • Dei dieci incontri programmati in forma di webinar della durata di un’ora ciascuno, che sarebbero dovuti servire a spiegare il funzionamento del software, ne sono bastati sette.
  • Il titolare stesso si è incaricato di parteciparvi e, poi, in un paio di ore ha illustrato il meccanismo del gestionale ai collaboratori.
  • Soprattutto per le figure commerciali, che hanno una certa familiarità con la gestione documentale in un processo di vendita, la comprensione di Starty ERP è stata pressoché immediata.
  • Dalla sua adozione, il tempo per la creazione e l’emissione di una fattura elettronica si è ridotto di un terzo.
  • Sono stati abbattuti moltissimi passaggi intermedi, ad esempio necessari a verificare i dettagli sullo stato di una spedizione o per elaborare un preventivo. Dovunque ci si trovi, anche nella sede di un cliente oppure di un rivenditore, è sufficiente accedere al sistema per riuscire ad avere sottomano tutte le informazioni che occorrono.

Contributo di:

Bartolomeo Paparella – Administrator

In poche settimane eravamo già operativi, perché Starty ERP è veramente semplice da utilizzare. Oggi lo usiamo a 360 gradi, dalla gestione del cliente alla contabilità. Il suo essere completamente in cloud, oltre ad averci fatto risparmiare sui costi di investimento in server, ci permetterà di espanderci sul territorio nazionale, dandoci la giusta flessibilità e dotando i nostri consulenti e i nostri ingegneri di uno strumento accessibile ovunque si trovino.

  • Azienda
    Crea 3D
  • Sede
    Ruvo di Puglia (BA)
  • Settore
    Distribuzione
  • Sfida
    Sveltire la fatturazione elettronica
  • Soluzione
    Software ERP Starty
  • Risultato
    Un veloce apprendimento del sistema e una drastica riduzione dei tempi per le attività aziendali.
Formula
Formula SpA – Codice Fiscale e Iscrizione Registro Imprese Milano 12427540963
Partita IVA IT 12427540963 – REA Milano 2660931
Sede Legale e amministrativa: Via Bisceglie 76 – 20152 MILANO
Cap.soc.i.v. € 4.000.000- PEC formulaspa@legalmail.it
Altre sedi: ANCONA • BOLOGNA • CESENA • LECCO • MILANO • PADOVA • ROMA • TORINO

Copyright © 2022 impresoft Group. Tutti i diritti riservati