Lucefin sceglie Sage X3

AZIENDA

Lucefin

SETTORE MERCEOLOGICO

Siderurgico e logistica

SEDE

Esine - BS

CONTRIBUTO DI

Massimo Sperto - Marketing Manager
Roberto Sandrini - IT Manager
Lucefin è leader mondiale nel settore siderurgico per la produzione di trafilati in acciaio. E’ un Gruppo industriale nato nei primi anni ’70 da un’idea imprenditoriale della famiglia Buzzi. Articolato tra aziende
produttive e commerciali, il Gruppo ha ulteriormente differenziato le attività, nel corso del tempo, aggiungendo al core business siderurgico altri ambiti di interesse come logistica, automazione industriale e meccanica di precisione. Lucefin opera sia in Italia che all'estero, con un fatturato di circa 250 milioni di euro ed un organico di oltre 550 dipendenti.
Per associare un prodotto (lato amministrazione):
Sage X3
Per associare un'area (lato amministrazione):
Amministrazione, finanza e controllo
Gestione acquisti
Gestione del magazzino
Gestione della produzione
Vendite
Per associare un settore (lato amministrazione):
Produzione manifatturiera
Verticalizzazione (lato amministrazione):
Sfida
L'obiettivo di Lucefin era il miglioramento nella gestione dei processi aziendali.
Lo sviluppo di Lucefin da azienda singola a Gruppo internazionale è stato molto veloce. L’esigenza era di inserire un ERP che consentisse una gestione centralizzata, che rendesse l'azienda velocemente autonoma nell’utilizzo dello strumento e che fosse pronto per supportarla nello sviluppo futuro, anche internazionale.

Soluzione 
Nelle valutazioni di Lucefin sono state determinanti la tecnologia all'avanguardia e la gestione della contabilità offerte dal programma di gestione aziendale Sage X3. La sua tecnologia avanzata permette ampie possibilità di utilizzo e di gestione, consentendo un’autonomia che per Lucefin rappresentava un valore fondamentale. Inoltre, rispetto ad altri ERP internazionali, Sage X3 gestiva nel modo più adeguato la contabilità italiana.
Standardizzare non significa irrigidire. Infatti, Sage X3 si adatta alle diverse realtà aziendali supportandone le metodologie di lavoro. 
Roberto Sandrini - IT Manager
Risultato
Ciclo attivo, ciclo passivo, logistica e produzione. Coordinando varie aziende, Sage X3 ha permesso di centralizzare su un unico sistema informativo l’intero flusso dei dati generato dalle attività aziendali: gli utenti di tutte le aziende consociate utilizzano, così, un unico software e accedono ad un’unica base dati. Oltre che sul lavoro delle persone, Sage X3 interagisce con i macchinari sia di produzione sia di magazzino, entrando di fatto nel lavoro di tutta l’azienda. 150 persone lo usano e 550 ne beneficiano.