Il leader della gestione documentale sceglie il software gestionale di Formula

AZIENDA

InfoCert

SETTORE MERCEOLOGICO

Servizi informatici

SEDE

Roma

CONTRIBUTO DI

Maurizio Scotto di Suoccio - Responsabile amministrazione e finanza
InfoCert progetta, sviluppa e commercializza soluzioni informatiche per la dematerializzazione, la gestione e la trasmissione dei documenti. È stata la prima azienda in Italia ad occuparsi di posta certificata e di firma digitale. Sono più di 500.000 le caselle di posta certificata attive con InfoCert.
Il mercato a cui si rivolge InfoCert è vastissimo: singoli utenti, imprese, associazioni, ordini professionali, pubblica amministrazione.
Sfida
“L'ERP era una scelta obbligata per gestire con poche persone una struttura complessa." Chiarisce Maurizio Scotto di Suoccio, Responsabile amministrazione e finanza di Infocert. "La complessità nasce, tra l’altro, dalla gestione amministrativa di oltre 200.000 fatture all'anno, generate principalmente dal portale di e-commerce per clienti, con ticket medio molto basso, a cui si aggiungono i rivenditori, i business partner e i grandi clienti gestiti a commessa.
Nel 2008, con la separazione da InfoCamere sia dei sistemi informativi che del data center, ci serviva un ERP adatto alla nuova dimensione. E ci serviva velocemente."
Soluzione
“Abbiamo fatto una software selection, Formula si è presentata molto bene garantendoci le funzionalità di cui avevamo bisogno e il livello di supporto necessario per partire velocemente. In 3 mesi eravamo operativi su Sage X3.”
InfoCert ha scelto Formula. Sage X3 è intuitivo, è stato facile imparare ad usarlo. Si è dimostrato anche facilmente personalizzabile ed è web based. Anche il supporto tecnico che ci ha dato Formula è stato del tutto positivo.
Maurizio Scotto di Suoccio - Responsabile amministrazione e finanza
Risultato
“Abbiamo installato ciclo attivo, ciclo passivo, contabilità generale e cespiti. Le integrazioni più importanti sono state effettuate con il portale di e-commerce. Sono oltre 200.000 le fatture che il portale InfoCert genera annualmente, per un importo di 4 milioni di euro. Fatture e incassi vengono scritti giornalmente su Sage X3 con un meccanismo batch. Il flusso, quindi, è stato ottimizzato e con il software ERP Sage X3 abbiamo una soluzione organica ed integrata”.
Infine, la Business Intelligence nativa di Sage X3 ha trovato spazio in InfoCert, dando la possibilità di utilizzare i dati disponibili per analisi e modelli, al fine di fare valutazioni precise e prendere decisioni.
Per associare un prodotto (lato amministrazione):
Sage X3
Per associare un'area (lato amministrazione):
Amministrazione, finanza e controllo
Per associare un settore (lato amministrazione):
Servizi
Verticalizzazione (lato amministrazione):